Sito amatoriale dedicato al Subbuteo

in Italiano

in English

Home

La storia Figure Squadre Accessori Regole Genoa Wanted

Links

Torna alla

pagina

iniziale

Breve storia

del gioco del

Subbuteo

Tutti i tipi

di figure

realizzate

Maglie delle

squadre HW Classic

La lista degli

accessori

fino al 1981

Le regole

ufficiali del

Subbuteo

Il Genoa e

tutte le altre

mie squadre

Squadre ed altro che

sto cercando

Il migliori

siti sul calcio

da tavolo

Figure

Le figure del Subbuteo si possono suddividere in 5 grandi "gruppi".

Flat, Heavy Weight, Moulded, Zombie e Light Weigth.

In questa pagina ho provato a descrivere le varie differenze

anche tra le stesse categorie. Le misure che ho provato ad

indicare a lato sono espresse in centimetri.

Per saperne di più:

- Peter-Upton (UK)

- LittlePlasticMen (UK)

- Subbuteoworld (UK)

- Profibase (I)

 (link diretti)

 
  
 
  

Flat Cardboard

Figure bidimensionali erano fatte di cartone e avevano i colori delle maglie stampati. Con limitata serie di squadre prodotte, fu questa del 1947 la prima figura del Subbuteo. Si rifacevano in maniera evidente alle figure del "New Footy". All'inizio dovevano essere ritagliate e applicate alla base, mentre qualche tempo dopo erano fornite già ritagliate e pronte per essere attaccate alla base.

 
     

Flat Celluloid

Differivano dalle precedenti soltanto dal materiale. Il cartone venne infatti sostituito dalla plastica, più dura e resistente. Disponibili circa 50 squadre (quasi tutte inglesi, scozzesi e solo alcune nazionali) furono realizzate nei primi anni '50 fino ai primi anni '60. Queste figure si potevano trovare da assemblare alle relative basi o già precedentemente fissate.

 
     

Original Heavy Weight

Le prime figure in scala 00 tridimensionali. Gli omini venivano dipinti a mano ed avevano la maglia con le maniche corte ed il colletto a "V". Ottima evoluzione delle figure precedenti avevano però una postura particolare. Sempre disponibili circa 50 squadre, furono realizzate nei primi anni '60. Fu questa prima grande rivoluzione a far crescere in maniera decisa il "Subbuteo".

 
     

Classic Heavy Weight

Dipinte a mano e con una posa più naturale, queste figure sono da sempre le più apprezzate. Furono realizzate circa 350 squadre tutte prodotte dal 1967 fino ai primissimi anni '80. Attualmente sono le più ricercate e collezionate. Prodotte anche in versione speciale per alcune squadre italiane e nazionali dalla ditta Parodi di Genova che era la distributrice italiana del gioco. L'omino è attaccato alla base mediante una "barretta".

 
     

Classic Heavy Weight Dwarf

Questa figura è praticamente la stessa della precedente solo un pò più tozza. E' infatti leggermente più bassa e con il busto un pò meno slanciato. Mi sono reso conto di avere nella mia collezione anche questo tipo di omino (diverso dalle normal HW Classic) solo dopo aver visitato il sito LittlePlasticMen, l'unico mi pare a menzionare questo tipo di figura.

 
     

Moulded Walker

Questa "sperimentale" figura, come le successive "moulded" (quattro versioni in tutto), fu disponibile solo per un breve periodo di tempo nei "Box-Set" negli anni'70. Tutte avevano la particolarità di avere la figura e la base unite in un unico blocco. Dal nome di queste varie figure se ne comprende la loro peculiarità. In questa "Walker" per esempio il giocatore sembra camminare.

 
 

 

 

Moulded Classic Heavy Weight

Questa invece ha questo nome perchè la figura assemblata alla base è una Classic Heavy weight. Non sembra esserci alcun'altra differenza con le Classic Heavy Weight. La maggior parte di queste figure "moulded" (la stessa considerazione vale anche per le altre) trovandosi solo come detto nei Box-Set avevano la maglia rossa, bianca o blu. Poche versioni tuttavia vennero realizzate con altre casacche, alcune nazionali (Inghilterra su tutte) e poche squadre di club inglesi.

 
 

 

 

Moulded Scarecrow

Questo nimignolo invece è stato dato molto probabilmente per la brutta forma e posizione di questa figura, che fa sembrare il giocatore uno spaventapasseri. Da notare i capelli lunghi di moda in quel periodo, le gambe e le braccia magre troppo divaricate. Probabilmente la più brutta figura mai realizzata.

 
 

 

 

Moulded Winged Short

Questa invece ha i pantaloncini con le "ali". Un pò sporporzionata ha infatti le braccia troppo lunghe ma soprattutto le gambe troppo corte.

 
 

 

 

Zombie

Figure in posizione anomala (da qui il negativo soprannome) furono il primo tentativo per la pittura a macchina (ne esistono comunque anche dipinte a mano). Non molto amate queste squadre furono disponibili dal 1979 al 1981. A testimonianza della loro poca popolarità, non esiste neanche un catalogo ufficiale che riepiloghi le squadre realizzate.

 
 

 

 

Hibrid

Dipinte a mano sono le figure delle Classiche HW (qualche piccola differenza mi sembra però di notarla) montate su basi a "tondino" introdotte con le Zombie. Furono realizzate agli inizi del 1980 per alcuni anni dalla ditta italiana "Parodi", in contrapposizione alle "Zombie" che avevano ricevuto dalla critica ben pochi apprezzamenti. Poco collezionate dai subbuteisti hanno però un'ottima giocabilità.

 
 

 

 

Light Weight

Queste più leggere figure, dipinte a mano solo per qualche mese, furono le più prodotte. La loro produzione iniziò nel 1981 e nella fase di maggior sviluppo (verso la fine degli anni'80) si poterono contare più di 800 squadre. Col passare degli anni le maglie furono sempre più dettagliate e precise, come per esempio la stampa degli sponsor. Realizzate fino al 2003 si rende necessario suddividere le Lw in altre due "sezioni" (LW Hasbro e LW Parodi) anche se le modifiche furono poco evidenti.

 
 

 

 

Light Weight (Hasbro)

La differenza sostanziale è relativa alla base. Nelle vecchie LW le squadre venivano vendute già attaccate alla base, mentre nella versione "Hasbro" sono staccate e pronte per essere, molto semplicemente, assemblate. Parte di questa produzione iniziava ad avere la base leggermente più piatta. L'assortimento delle squadre fu ridotta rispetto rispetto agli anni precedenti.

 
 

 

 

Light Weigth (Parodi)

Queste Lightweight furono le figure che la ditta Parodi lanciò nel biennio 2002-2003. Nel primo anno la differenza con le Hasbro era che le figure tornarono ad essere dipinte a mano, mentre nella versione del secondo anno di produzione la base era foggiata con un leggero scalino "smussato".

 
 

 

 

Nuovo Subbuteo 2005

Sembra di essere tornati al 1950 !!! Solo che ora i giocatori sono raffigurati su una sagoma piatta di plastica e mostrano la reale immagine del calciatore con la relativa maglia della squadra di appartenenza. Disponibili solo 9 squadre di club europei.

 

 
     
 

...inoltre

 
     

Zuego

Simili alle classiche HW vennero dipinte a mano. Prodotte sotto il marchio "Zuego" in teoria non dovrebbero essere catalogate come variante delle figure "Subbuteo". La ditta genovese ("Zuego" significa "gioco" nel dialetto del capoluogo ligure) aveva solo intenzione di non far sparire il Subbuteo, come invece sembrava intenzionata a fare la Hasbro, ed è per questo che il "Zeugo" va sicuramente menzionato.

     
 
  

Homepage      Tornei      SubbuteoPeople      Contatti

Torna all'inizio della pagina